Il Sole 24 Ore

La misura del 2018 prevedeva una decontribuzione triennale, “quella ora approvata – spiega la presentatrice della proposta, Donatella Conzatti (Iv) – ha portata annuale per una questione tecnica legata al tipo di copertura derivante dallo scostamento di bilancio ma – anticipa la senatrice – cercheremo poi di stabilizzarla perché mi sembra utile nella strategia di contrasto alla violenza di genere investire sull’ingresso nel mondo lavorativo: è un passaggio finale ma fondamentale”.


LEGGI TUTTO L’ARTICOLO